Autori

SOLINAS DONGHI

Solinas Donghi, Beatrice

Beatrice Solinas Donghi (Serra Riccò, Genova, 1923 – Genova, 2015) è stata una tra le più note scrittrici italiane. Lanciata da Giorgio Bassani, che la fece esordire nella collana “Biblioteca di letteratura” da lui diretta per Feltrinelli, e da Anna Banti, è stata autrice di quasi quaranta titoli – tra romanzi, raccolte di racconti e di poesie, narrativa per ragazzi e saggi – pubblicati da alcune tra le maggiori case editrici italiane (da Feltrinelli, appunto, a Einaudi, da Rizzoli a Bompiani, da Mondadori a Marsilio, per citarne solo alcune). Tra le sue opere più note i racconti de “L’estate della menzogna”, che segna il suo esordio nel 1959 , i romanzi “L’uomo fedele” ( 1965, premio “Selezione Campiello”) e “Le voci incrociate” (1970), e i racconti de “L’aquilone drago” (1966, premio “Maga Circe”) e de “La bella fuga” (1992). Fra i suoi libri più recenti “L’albero del mondo” (2007) e “L’enigma della cupola” (2009).

I Libri dell'autore