Autori

SURDICH

Surdich, Luigi

Luigi Surdich è professore ordinario di Letteratura Italiana all’Università di Genova. I suoi interessi spaziano da Dante a Boccaccio (per il quale ricordiamo l’omonima monografia uscita nel 2008 da Il Mulino), da alcuni autori del secondo Ottocento (quali Edmondo De Amicis e Giovanni Faldella) a una vasta scelta di scrittori e poeti del Novecento (tra cui D’Annunzio, Gozzano, Campana, Calvino, Ginzburg, Gatto, Giudici, Tabucchi). Moltissimi i suoi interventi sull’opera di Caproni, tra i quali la monografia Giorgio Caproni. Un ritratto (Costa & Nolan, 1990); la cura del volume “Era così bello parlare”. Conversazioni radiofoniche con Giorgio Caproni (Il melangolo, 2004) e i saggi contenuti in Le idee e la poesia. Montale e Caproni (Il melangolo, 1998). Nel 2011 ha ricevuto il Premio Val di Comino per l’opera saggistica. La Litania di Giorgio Caproni (Livorno, 1912-1990) è stata pubblicata per la prima volta nel 1954 su «L’approdo letterario» e successivamente inserita nella raccolta Il seme del piangere del 1959.

I Libri dell'autore