Autori

piaggio

Piaggio, Martin

Martin Piaggio (Genova, 1774-1843), coetaneo di Carlo Porta e Giuseppe Gioacchino Belli, è il maggiore poeta satirico in lingua genovese dell’Ottocento. Pur essendosi occupato in gioventù anche di pittura, ed esercitando durante tutta la vita il mestiere di mediatore, dal 1810 si dedicò totalmente alla poesia, divenendo celebre, nel 1815, grazie al Lunario del Signor Regina, in cui si distinse per lo stile moraleggiante e insieme giocoso, e che piacque tanto da essere stampato annualmente dal 1815 fino alla morte del suo autore, nel 1843. Altre sue opere: Il Giornale delle Dame (1822), il Chiaravalle Genovese (lunario stampato dal 1830 al 1836) e l’Esopo Zeneise (1822; 1829).

I Libri dell'autore