Blog / Eventi

Martedì 7 maggio presentazione del libro “Il Ponte, un’antologia” al Circolo dei Lettori di Torino

Martedì 7 maggio saremo a Torino per un incontro con gli allievi della Scuola Holden alle 15 e a seguire saremo ospiti del Circolo dei Lettori alle 18 per la presentazione del libro “Il Ponte, un’antologia”. Numerosi gli autori che parteciperanno: oltre ai curatori Emilia Marasco e Nicolò De Mari, Ester Armanino, Marco Cubeddu, Riccardo Gazzaniga, Marta Pastorino e Anselmo Roveda. Amici torinesi, vi aspettiamo! Per info: info@cannetoeditore.it.locandina_A4_circolo dei lettori

Book Pride Milano: quest’anno ci saremo anche noi

Dal 15 al 17 marzo torna a Milano Book Pride, la Fiera dell’Editoria Indipendente che negli ultimi due anni abbiamo imparato a conoscere e apprezzare anche qui a Genova. Quest’anno come casa editrice saremo presenti anche a Milano, presso la Fabbrica del Vapore, con uno stand ricco di libri e tanta voglia di conoscere nuovi lettori. Domenica 17 alle 11, inoltre, presenteremo Il Ponte, un’antologia, la raccolta di racconti il cui ricavato della vendita stiamo devolvendo in beneficenza per la Valpolcevera, proprio all’interno di questa bellissima iniziativa. Vi aspettiamo!

cartolina_Book Pride

Presentazione del libro “Il ponte. Un’antologia” martedì 18 dicembre ore 17.45 Palazzo Ducale

Martedì 18 dicembre presso il Salone del Maggior Consiglio a Palazzo Ducale (GE) alle ore 17.45 verrà presentato il libro Il ponte. Un’antologia, che raccoglie 43 racconti di 45 autori diversi per età e provenienza ma accomunati dal desiderio di “fare qualcosa” per Genova e per gli sfollati del crollo del ponte Morandi avvenuto il 14 agosto. Il ricavato della vendita di questo libro andrà infatti devoluto a 2 progetti per il territorio della Valpolcevera, quello maggiormente colpito dal disastro: il primo di essi andrà a favore di una casa famiglia della Comunità di S. Egidio per gli anziani sfollati, onde evitarne il ricovero in istituto, il secondo si occuperà del rilancio della biblioteca Cervetto di Certosa e Rivarolo, pensato come importante punto di aggregazione per i giovani (ma non solo). All’incontro parteciperanno, oltre agli autori: Ilaria Cavo, assessore alla Cultura della Provincia di Genova; Barbara Grosso, assessore alle Politiche Culturali del Comune di Genova; Vittorio Coletti, Professore Emerito dell’Università di Genova; Luigi Pastore, caporedattore de «la Repubblica» di Genova; Carla Peirolero, attrice, che leggerà alcuni incipit dei racconti. Vi aspettiamo numerosi!

cover_ponte_fronteinvito_ponte_ducale_18 12_ultimo

Andar per statue – firmacopie con gli autori a dicembre!

Per chi non fosse potuto intervenire alla bellissima e partecipata presentazione del libro Andar per statue. A Genova e Liguria in 85 tappe di Patrizia Traverso e Stefano Tettamanti, segnaliamo una serie di firmacopie con gli autori in varie librerie. Un libro davvero interessante e ricco di spunti per conoscere luoghi inediti di tutta la Liguria e un’idea per un bel regalo di Natale!

statue_firmacopie_invito

Mercoledì 21 marzo presentazione del libro “Donna di passione” di Camilla Salvago Raggi

donna di passione_21 03_presentazione

Abbiamo il piacere di comunicare che mercoledì 21 marzo alle ore 17.30 ci sarà la presentazione del volume Donna di passione di Camilla Salvago Raggi presso la Società di Letture e Conversazioni Scientifiche.

Interverranno, oltre all’autrice, il prof. Emilio Maura, psichiatra e presidente della Società di Letture e Conversazioni Scientifiche, Bianca Montale, nipote del poeta e per anni professoressa di Storia del Risorgimento all’Università di Parma e poi di Genova, e il prof. Stefano Verdino, Ordinario di Letteratura italiana dell’Università di Genova.

Il libro è ambientato nella Genova risorgimentale e narra la storia di una passione tormentata, dal tragico epilogo, tra una giovane e anticonformista nobildonna,  Anna “Nina” Schiaffino Giustiniani, e Camillo Benso di Cavour, passione che l’autrice ricostruisce con la consueta maestria avvalendosi anche dell’intenso carteggio epistolare tra i due amanti.

Vi aspettiamo!

Mercoledì 14 giugno Marco Ercolani presenta alla Berio il suo “Destini minori”

Vi aspettiamo mercoledì 14 giugno alle 17.30, alla Biblioteca Berio per la presentazione del libro Destini minori di Marco Ercolani.
Il titolo emblematico del libro suggerisce la materia su cui l’Autore, da sempre molto attento ai temi esistenziali e “difensore della follia”, ha deciso di concentrarsi in quest’ultimo libro di racconti. Pavel è un rom sopravvissuto ai campi di concentramento nazisti, Elisa una figlia di sordomuti che non sopporta i rumori del mondo, Alessio un artista che scolpisce teste di marmo femminili in ricordo della madre morta, Anton un uomo previdente che sogna di volare.Tante storie di vita,violente, delicate, folli, che hanno in comune solo il fatto di essere “minori”. La serata sarà l’occasione anche per collegare questo libro a Turno di guardia, pubblicato con noi nel 2011.

invito presentazione Berio_14_06

Pasquale Nocera, autore de “La maledizione del Castello”, incontra Papa Francesco

IMG_0416

In occasione della visita del Papa al Santuario della Madonna della Guardia sabato 27 maggio, l’ex detenuto Pasquale Nocera, autore del volume La maledizione del Castello (Il Canneto, 2016), ha incontrato Francesco e gli ha consegnato il suo libro. Un momento emozionante in cui il pontefice ha ringraziato Nocera per la sua testimonianza, che parla di cambiamenti radicali, di pentimento, di giustizia e di responsabilità. Un libro che tutti dovrebbero leggere.

Giovedì 18 maggio a Palazzo Reale presentazione del catalogo sul carteggio Durazzo-Kaunitz “In assenza”

INVITO_PRESENTAZIONE_Durazzo

Giovedì 18 maggio alle ore 17 nel bellissimo Salone da Ballo di Palazzo Reale a Genova (Via Balbi 10), il professor Alberto Beniscelli presenterà il volume In assenza a cura di Luca Leoncini (ediz. Il Canneto) e dedicato al carteggio epistolare tra Giacomo Durazzo e Wenzel Anton von Kaunitz-Rietberg tra il 1748 e il 1774. Pagine alquanto preziose per gli accademici (e non) dove storia sociale, storia della musica, storia del costume, storia economica e storia dell’arte abbandonano la dimensione privata per abbracciare il variegato panorama del Settecento europeo.