cop_lombardi_ali

Collana

Pagine88

Pubblicazionedicembre 2017

PER COMPRARE

Lombardi, Germano

Ciao. Fogli d’album – di Germano Lombardi

“… Roma, come tutti sanno, prima che romana è etrusca, cioè zingara, cioè indiana del popolo Mahagi che arrivò qui quattromila anni prima che Fellini nascesse. Sulla pelle etrusca, zingara e indiana Mahagi di questi quadri c’è anche il maestro Mafai, che forse sorriderebbe sereno a queste parole, scritte in un maggio incerto con grano irresoluto e verde, e vigne pettegole con foglie minime. Ciao. Germano Lombardi

Nel 25° della scomparsa, questi fogli d’album – costituiti da articoli di varia natura e da una raccolta inedita di disegni – si propongono di ricordare la figura di un artista solitario e significativo dell’affollatissimo panorama del secondo Novecento italiano.

Recensioni

Pulp libri su “Ciao. Fogli d’album”

Ringraziamo Elio Grasso per le belle parole in merito al volume, postumo, di Germano Lombardi,... Leggi »