liberarsi-e-stupendo

Collana

Pagine72

Pubblicazione2011

PER COMPRARE

Maini, Roberto

LIBERARSI È STUPENDO!

Chi lo incontri per strada, accucciato su un gradino o zigzagando con un ombrello in pugno, sempre fra gli assi geografici di Piazza Campetto, Ponte Monumentale, Galleria Mazzini e la stazione di Principe, può essere colto da una lieve seppur permanente irritazione, casuale e passeggera. Anche se subitanea rimonta l’indifferenza, e nessuno si ferma ad ascoltare lo sproloquio. L’uomo che parla gracchiando da solo e quindi, per definizione ontologica, a nessuno, a Genova lo conoscono tutti. Maini parla come Tom Waits canta: con voce da orco.

    Il Canneto consiglia

  • 9788899567101
  • bisagno_cop_sito
  • caproni
  • lucas_sito

Recensioni

Gazzetta della Liguria

"Liberarsi è stupendo!" del pittore clochard Leggi »

www.larepubblica.it

Arte e libertà, tutti i colori di "Macchinetta" Leggi »