lampedusa

Collana

Pagine100

Pubblicazione15 febbraio 2014

PER COMPRARE

ANSALDI GIANNI, CIAVARRO MASSIMO

IL SILENZIO DI LAMPEDUSA

Lampedusa d’inverno, con la sua quotidianità malinconica e la sua natura sferzata dalla pioggia e dal vento, raccontata dagli scatti fotografici di Gianni Ansaldi e dalle parole di Massimo Ciavarro. L’isola si mostra a chi la comprende e ama come “un luogo di emozioni e di affetti, di solitudini e mare. Un mare nel quale qualcuno soffre, è vero, ma che, anche di fronte alla tragedia, ha un sapore di libertà: quella che cercano i migranti sui barconi; quella che vive chiunque si avventuri, da turista, nella scoperta delle sue ricchezze nascoste e del suo fascino” (Massimo Ciavarro). Lampedusa aspra e intatta, Lampedusa paradiso selvaggio: luogo nascosto da svelare.

    Il Canneto consiglia

  • book_saussol
  • caproni
  • lucas_sito
  • Cop_magurno_SITO

Recensioni

Mentelocale su “Il Silenzio di Lampedusa”

Mentelocale recensisce "Il Silenzio di Lampedusa". Tra immagini e parole. Leggi »

La Repubblica su “Il Silenzio di Lampedusa”

Stefano Bigazzi su "La Repubblica" recensisce "Il silenzio di Lampedusa": recitativo per due attori. Leggi »