In offerta!

L’ immagine imprevista – Pietro Simondo

15,20

🔸 Titolo: L’ immagine imprevista
🔸 Sottotitolo: Rendiconti opere interviste
🔸 Autore: Pietro Simondo
🔸 Pubblicazione: 2011
🔸 Pagine: 208
🔸 Collana: Documenta
🔸 ISBN: 9788896430279

Acquista questo libro sugli store online

Oppure sul nostro sito
⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️

Il libro

Un ritratto composito e rimeditato della vita, del pensiero e dell’arte di Pietro Simondo, dall’Internazionale Situazionista alle sperimentazioni più recenti, attraverso gli scritti irriverenti dell’artista stesso, le interviste e un saggio introduttivo di Sandro Ricaldone. L’immagine imprevista è il racconto dei luoghi del movimento situazionista in Italia (nella Liguria di Ponente), del battesimo internazionale e del clima generale intorno al neonato movimento, dei tempi dell’amicizia con Jorn, Debord, Gallizio e gli altri promotori dell’Internazionale.

L’autore

Piero Simondo (Cosio d’Arroscia, Imperia, 1928) da Torino, dove frequenta l’Università, si trasferisce nel 1952 ad Alba, dove conosce Pinot Gallizio, che introduce alla pittura. Una mostra ad Albisola (estate ’55) segna l’incontro con Asger Jorn e porta alla creazione, ad Alba, del Laboratorio Sperimentale del MIBI e all’organizzazione, l’anno successivo, del Primo Congresso mondiale degli Artisti liberi. Nel luglio 1957 è tra i fondatori dell’Internazionale Situazionista, da cui si stacca dopo pochi mesi. Tornato a Torino fonda il Centro Internazionale di Ricerche Artistiche (CIRA, 1962-67). Nel 1972 entra all’Università per occuparsi dei laboratori di “attività sperimentali” dell’Istituto di Pedagogia. Qui insegna poi “Metodologia e didattica degli audiovisivi”. La sua attività artistica prende avvio negli anni ’50 con i “Monotipi”. All’inizio del decennio successivo inaugura la sequenza delle “Topologie”, di forte impatto oggettuale. Nel 1968 dà vita ai “Quadri-manifesto”, cui fanno seguito le “Ipo-pitture”, i “Nitro-raschiati” e altri cicli pittorici improntati alla sperimentazione di nuove tecniche e materiali. Gli anni ’90 sono caratterizzati dalla realizzazione di grandi polittici mentre nei lavori più recenti Simondo rivisita con freschezza inventiva i procedimenti già utilizzati cinquant’anni prima

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “L’ immagine imprevista – Pietro Simondo”

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *